ARSIAL: Valorizzazione della biodiversità nel Lazio (scad.16.4.2018)

Contributi per il sostegno a progetti di conoscenza e valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo ed alimentare in attuazione della Legge 194/2015.


pubblicata il 20/02/2018

La legge n.194/2015 ha stabilito i principi per l’istituzione di un sistema nazionale di tutela e di valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare a rischio di estinzione e di erosione genetica.

Con analoghe finalità la Regione Lazio, con propria legge n. 15/2000, aveva in precedenza inteso tutelare il patrimonio genetico d’interesse agrario a rischio di erosione, istituendo il Registro Volontario Regionale che accoglie le risorse animali e vegetali oggetto di tutela, promuovendo al contempo la costituzione della Rete di Conservazione e Sicurezza tra i detentori delle singole risorse.

Con la pubblicazione del presente avviso ARSIAL, su mandato della Regione Lazio, intende sostenere la realizzazione di 5 progetti, uno per ciascuna provincia, rivolti a diffondere la conoscenza e a valorizzare la biodiversità di interesse agricolo ed alimentare del territorio regionale in attuazione della Legge 194/2015, avvalendosi delle risorse stanziate dal fondo nazionale istituito con DM MIPAF del 7 febbraio 2017 (in GURI n. 72/2017).

Ognuno dei progetti selezionati riceverà un contributo fino ad un massimo di € 10.000, e fino al 100% della spesa ammissibile.

I progetti, della durata massima di mesi 6 (da concludere in ogni caso entro il 30 aprile 2019) devono essere redatti e realizzati secondo le modalità previste dall’avviso pubblico.

I soggetti proponenti, che sono invitati a presentare la propria proposta progettuale entro le ore 13,00 del 16/04/2018, devono costituire un partenariato in cui confluiscano almeno un Istituto scolastico ad indirizzo agrario ed uno ad indirizzo alberghiero/ristorazione e un’associazione senza scopo di lucro, con base associativa, presente nel territorio di riferimento e con esperienza specifica sui temi oggetto di valorizzazione.

Clicca qui per scaricare il bando e i moduli per la domanda

Contattaci

0